PISTOIASETTE

Illuminazione pubblica, iniziata la sostituzione dei punti luce su tutto il territorio comunale

  • CRONACA
  • 14:57, 11/08/23
  • di redazione

È iniziato nei giorni scorsi l'intervento di riqualificazione dell'impianto di illuminazione pubblica che il Comune di Pistoia ha affidato a Hera Luce. La sostituzione degli apparecchi tradizionali con quelli a led ha preso avvio dal quadrante più a nord del territorio, quello montano, dunque dall'Orsigna. A seguire toccherà a Pracchia, per continuare poi verso valle, fino a coprire l'intera area comunale. Per completare l'efficientamento degli oltre diecimila punti luce a risparmio energetico previsti nel Comune, più luminosi ed ecologici, i lavori andranno avanti anche nei prossimi mesi.

Sarà attuato un completo restyling, che coinvolgerà tutto il sistema di illuminazione pubblica del territorio comunale, così da illuminare in modo più efficace e "green" le strade, i monumenti e le piazze della città. Saranno riqualificati oltre 10.800 corpi illuminanti con tecnologia a led, che garantiranno un risparmio energetico pari al 58%, ossia 3.300.000 Kwh all'anno, pari a 1.330 tonnellate di CO₂ che annualmente non saranno emesse nell'atmosfera.

Si tratta di un intervento particolarmente vantaggioso, sia sul breve che sul lungo periodo. Le lampade a led, infatti, per funzionare richiedono una quantità di energia molto inferiore alle lampade tradizionali, avendo contemporaneamente una durata superiore e una minore necessità di manutenzione. La riqualificazione porterà con sé, dunque, un notevole taglio ai consumi per l'illuminazione pubblica, la riduzione delle spese di manutenzione e una migliore resa luminosa. L'approvvigionamento energetico, poi, deriverà integralmente da fonti rinnovabili. Proseguono così le iniziative messe in atto dall'Amministrazione comunale a favore del risparmio e dell'efficientamento energetico.

Sulla base del progetto annunciato nei mesi scorsi, Hera Luce procederà, poi, con la riqualificazione e sostituzione di 436 sostegni, l'adeguamento di 66 quadri elettrici e l'installazione di 236 sistemi di telecontrollo e monitoraggio dell'illuminazione. A tutto ciò si aggiunge la sostituzione di oltre 5 km di linea elettrica.

In un secondo momento, una volta che gli attuali punti luce saranno rinnovati, il nuovo gestore si occuperà anche di installarne di ulteriori e studiare un'illuminazione più accurata per valorizzare alcuni monumenti cittadini.

Il numero verde e pronto intervento per i cittadini

Dal primo luglio, il numero verde e pronto intervento a cui fare riferimento per ogni comunicazione è 800 904 133, gratuito sia da fisso che da cellulare, attivo 24 ore su 24 e 365 giorni all'anno. Questo garantisce un'ottimale gestione di qualsiasi tipologia di segnalazione e rappresenta l'unico canale per l'attivazione del pronto intervento.

In alternativa, per le sole segnalazioni non urgenti è possibile inoltrare una email direttamente al call-center per l'inserimento a sistema della segnalazione utilizzando l'apposito format "segnala un guasto" sul sito www.heraluce.it.



redazione

SPONSOR

In evidenza

Illuminazione pubblica, iniziata la sostituzione dei punti luce su tutto il territorio comunale
Illuminazione pubblica, iniziata la sostituzione dei punti luce su tutto il territorio comunale