PISTOIASETTE

Atletica Pistoia, un 2022 da favola. Al “Signorino” la festa dei fantastici Master pistoiesi

  • SPORT
  • 17:46, 14/12/22
  • di redazione

Un anno da tramandare ai posteri. L’Atletica Pistoia ha festeggiato al “Signorino” dodici mesi che le hanno consegnato record e vittorie. A partire dal suo presidente, l’87enne Remo Marchioni, che lo scorso ottobre col quartetto Italia ha realizzato il record mondiale su pista della staffetta 4x400 metri SM85. Marchioni, originario di Gaggio Montano, residente a Porretta Terme, ma per oltre trent’anni abitante a Pistoia, ha fatto incetta di medaglie tra gli Europei di Braga in Portogallo (oro nei 200 metri piani categoria SM85, argento nella staffetta 4x200m SM75 e bronzo nei 60m SM85) e i Campionati Italiani indoor di Ancona (primo nei 200m, secondo nei 60m e 400m). Ai Campionati Mondiali Master all’aperto, svoltisi a Tampere in estate, Renzo Romano ha conquistato due argenti (100m ostacoli, con record italiano di categoria SM55, e nella staffetta 4x100m). Lo stesso Romano è stato bronzo nella staffetta 4x200m agli Europei indoor di Braga tra gli SM50. Ai Campionati Italiani all’aperto, tenutisi a Grosseto, da citare i titoli tricolori ottenuti da Maura Vignali nel lancio del martello e in quello del martellone SF70, e quello vinto da Alessandro Iacomino nei 1500m SM45. Un argento e due bronzi per Paola Paolicchi (300m ostacoli; 80m ostacoli e salto in lungo SF50), un argento per Iacomino (800m SM45), Marcello Bianchi (400m ostacoli SM50), Romano (100m ostacoli Sm55), un argento e due bronzi per Marchioni (400m; 100m ostacoli e 200m SM85), un bronzo per Alessandra Romano (salto in alto SF50) e Roberto Isola (5000m SM70). Agli Italiani indoor di Ancona, detto di Marchioni, menzioniamo l’oro colto da Iacomino nei 1500m SM45. Argenti per Paolicchi (salto in lungo SF50), Renzo Romano (60m ostacoli SM55), Iacomino (800m SM45), bronzi per Paola Simoncini (salto in lungo SF50), e Cristina Riganelli (1500m SF45). Agli Italiani di staffette, disputati a Salerno, tre squadre pistoiesi sono finite sul primo gradino del podio: nella staffetta 4x400m SF50 il quartetto composto da Simoncini, Cristina Mannello, Elisabetta Tredici e Paolicchi; nella staffetta 4x100m SM70 Marchioni, Marco Feroci, Edoardo Scarpetta ed Ennio Del Maestro; nella staffetta 4x400m SM70 i quattro atleti sovra menzionati. Argenti per la staffetta svedese SM70 (stessa formazione) e la 4x100m SF50 (idem come sopra). Agli Italiani Invernali Lanci Lunghi, ad Ancona, bronzo per Claudio Mariotti nel giavellotto SM65. Una miriade, infine, gli allori regionali.

redazione

SPONSOR

In evidenza

Atletica Pistoia, un 2022 da favola.  Al “Signorino” la festa dei fantastici Master pistoiesi
Atletica Pistoia, un 2022 da favola.  Al “Signorino” la festa dei fantastici Master pistoiesi
Atletica Pistoia, un 2022 da favola.  Al “Signorino” la festa dei fantastici Master pistoiesi