PISTOIASETTE

Elezioni comunali a Massa e Cozzile, Lamporecchio e Monsummano Terme

  • POLITICA
  • 10:16, 26/03/24
  • di Francesca Valleri

La modifica della legge elettorale comunale che prevede per i territori con meno di 15.000 abitanti la possibilità per il sindaco uscente di sottoporsi al voto per il terzo mandato, ha delineato nuovi orizzonti; rimane invariata la candidatura a una sola lista. Nel comune di Massa e Cozzile la sfida è tutta al femminile, con due volti noti alla politica, quello di Maria Niccoli, sindaco in carica per il centro sinistra e Elena Maltagliati alla guida della Lista Civica e consigliere comunale dal 2009. I programmi non sono ancora stati resi noti ma Elena, laureata in Diritto della Pubblica Amministrazione e Diritto della crisi di impresa ha chiare le sue intenzioni, ovvero "lo scardinamento del Palazzo di vetro in nome di una casa (il Comune) per tutti, con un dialogo diretto cittadini-Amministrazione"; per iniziare 2 app, una che possa rendere istantanea la segnalazione per i disagi quotidiani, quali alberi pericolanti, buche sull' asfalto, l'altra uno sportello dedicato all'orientamento delle piccole e medie imprese e alle politiche del lavoro e del sociale. Punto intransigente lo sviluppo del turismo e dell' accoglienza in sinergia con le Associazioni di categoria, sfruttando una Legge del 2018, mai usufruita fino ad oggi, che faciliterebbe con contributi agevolati lo sviluppo dei borghi storici. La candidata ne ribadisce l'urgenza, "alcuni territori sono privi di uffici postali, sportelli atm e orfani di collegamenti, sono state soppresse le corse degli autobus". Si congeda da noi, con un sorriso e la consapevolezza di chi "mi sento preparata, così come tutta la mia squadra". Scenario diverso a Lamporecchio: scende in campo per il terzo mandato consecutivo, per il Centro Sinistra, il sindaco in carica Alessio Torrigiani che si giocherà la partita con la candidata Anna Trassi, per la Lista Civica il cui fondatore è l'imprenditore Luca Artino. Anna è un volto noto, una professionista stimata, medico di medicina generale. Una realtà politica estranea ai simbolici partitici, orfana di richiami politicizzati, che nel nome possiede già un destino "Insieme si cambia". Il cambiamento è l'obiettivo dell' intera compagine coesa. Incontri sul territorio con i cittadini volti all' ascolto" perché c'è una netta differenza fra sentire e ascoltare; questo prevede la totale comprensione nei confronti della cittadinanza. La lista auspica ad un cambiamento di passo, una modifica netta amministrativa in nome di un'attività partecipativa; in caso di vittoria, seguiranno sempre degli incontri periodici con i cittadini, volti ad un riscontro e a un confronto".  E' un territorio esteso, quello di Lamporecchio, che ha urgenze ed esigenze differenti con un comune denominatore; sicurezza, qualità della vita, valorizzazione. Tanti i temi affrontati nella serata con la popolazione, immenso il desiderio di cambiare marcia, grande l'amore nei confronti di questo Comune, enorme la volontà di rimettersi al passo con i tempi, quanto la volontà degli appartenenti alla Lista di scendere in campo e adoperarsi per un senso comune e un unico obiettivo. Si respira tutto il cambiamento. Monsummano Terme si affida ad un volto oramai noto sul territorio, la sindaca Simona De Caro, attualmente in carica che si ricandida con la volontà di portare a termine gli obiettivi e i progetti avviati in questa prima sessione, il desiderio di proseguire il patto di fiducia sottoscritto con i propri elettori, per un territorio sempre più accogliente e sempre più bello. "Tanti i lavori che sono stati portati a compimento, molti ancora i cantieri aperti, innumerevoli i progetti che si stanno strutturando". Cura ai servizi , quali scuole e asili, una gestione di qualità per tutti quei luoghi vivibili e accessibili ai cittadini, sicurezza fino al decoro dei luoghi di sepoltura passando al sostegno dei più fragili e delle famiglie. "Occorre tempo per fare un buon lavoro". Un grande in bocca al lupo a tutti per questa corsa importante, dove i cittadini consegneranno nelle vostre mani, la propria fiducia:  8 e 9 giugno.

Francesca Valleri
Francesca Valleri

SPONSOR

In evidenza

Elezioni comunali a Massa e Cozzile, Lamporecchio e Monsummano Terme
Elezioni comunali a Massa e Cozzile, Lamporecchio e Monsummano Terme