PISTOIASETTE

San Jacopo nuovo servizio per le donne in gravidanza

  • SANITA'
  • 13:43, 26/03/24
  • di redazione

Crescere i bambini insieme a fisioterapisti, neonatologi e ostetriche


Pistoia  -  Un nuovo servizio è presente  San Jacopo per le donne al terzo mese di gravidanza. Fisioterapisti, Neonatologi, insieme, incontrano le future mamme, ma anche i babbi, per la migliore crescita dei loro bambini. 

La popolazione viene reclutata in collaborazione con l'ostetricia tramite informazione e presentazione,(volantino) all'interno dei corsi di accompagnamento al parto.  Si tratta di corsi, già attivi da questo mese, nell'ambito dei quali le donne interessate, al terzo trimestre di gravidanza, possono apprendere la promozione dello sviluppo psicomotorio nelle prime fasi di vita del neonato, la prevenzione dell'insorgenza di asimmetrie craniche, la scelta dell'uso corretto di giochi ed attrezzature nei primi mesi di vita. 

I corsi sono stati organizzati per rispondere alle esigenze dei piccoli alla domanda: "ma quando torno a casa?", che è anche il titolo dell'informativa diffusa nell'area materno-infantile.  

"Con questo corso quando i piccoli torneranno a casa i loro genitori saranno più preparati nel gestirli grazie a questa nuova opportunità che viene offerta alle donne nel nostro Ospedale nell'ambito del percorso nascita. Il progetto e promosso ed organizzato dalle strutture di Neonatologia del reparto pediatrico, Ostetricia e Ginecologia e Attività di Riabilitazione Funzionale di Empoli-Prato e Pistoia; quest'ultima mette a disposizione dei corsi 3 fisioterapisti della zona pistoiese e 2 della zona della Valdinievole. Sono tante le esigenze informative da parte della coppia genitoriale e questo specifico corso è mirato ad aspetti che riguardano lo sviluppo dei bambini ed ad accrescere le competenze genitoriali in ambiti fino ad ora mai affrontati"- ha commentato la dottoressa Lucilla Di Renzo, direttore sanitario del presidio ospedaliero. 

I contenuti degli incontri riguardano: l'nformazione sul riconoscimento dei segnali di stress/benessere del neonato e corrette modalità di promozione dello sviluppo;  la  prevenzione di eventuali anomalie craniche con condivisione di un semplice programma di cura posturale, da iniziare precocemente alla nascita e che risulta  preventivo per l'instaurarsi della plagiocefalia, ovvero la testa schiacciata e storta del neonato; la corretta informazione sull'utilizzo delle attrezzature per la prima infanzia, utili nei primi mesi di vita per  la promozione del corretto sviluppo psicomotorio, argomento che  risulta di interesse nelle fasi finali della gravidanza, per consentire ai futuri genitori la scelta e l'acquisto di attrezzature necessarie e adeguate.


Gli incontri, di gruppo, si svolgono il 1° e il 3° sabato di ogni mese dalle 9 alle 11, presso un' aula dedicata dell'Ospedale di Pistoia. 

redazione

SPONSOR

In evidenza

San Jacopo nuovo servizio per le donne in gravidanza
San Jacopo nuovo servizio per le donne in gravidanza